Logo ufficiale della pagina

News Sport in evidenza


Nel pomeriggio di giovedì 24 novembre prenderà il via il mondiale di Cristiano Ronaldo, nella davvero impensabile condizione di calciatore svincolato dopo la clamorosa rescissione contrattuale con il Manchester United avvenuta pochi giorni fa.

Può apparire paradossale che CR7 debba mettersi in vetrina per convincere qualcuno a tesserarlo nel prossimo futuro, ma probabilmente non è così assurdo se si pensa che certamente il campione portoghese ha voglia di continuare nel calcio che conta, certo come è che potrà andare a “svernare” in campionati minori (e molto ricchi) anche fra qualche anno, forte del suo impressionante fisico che non sembra affatto quello di un quasi trentottenne.

Le squadre del calcio che conta, ultimamente, non sembrano essere interessate ad assicurarsi le prestazioni di Cristiano e pertanto giocare un grande mondiale, oltre all’evidente orgoglio nazionale, potrebbe davvero costituire un bel biglietto da visita per le proprie aspirazioni di fine carriera.

Ciò che è sicuro è che CR7, sempre voglioso di iscrivere il proprio nome nell’albo dei record, cercherà in tutti i modi di realizzare almeno un gol nella rassegna iridata. Se infatti ciò accadrà, Cristiano Ronaldo diventerà il primo giocatore nella storia del calcio ad aver segnato in 5 edizioni diverse dei Campionati del Mondo, vale a dire tutte e 5 le edizioni a cui ha partecipato:

GERMANIA 2006

SUDAFRICA 2010

BRASILE 2014

RUSSIA 2018

QATAR 2022

Le stesse edizioni alle quali ha partecipato il suo rivale di sempre, Leo Messi, che pur avendo già segnato nell’edizione qatariota, all’interno del match comunque perso dall’Argentina contro l’Arabia Saudita, ha, per il momento solo agganciato Cristiano Ronaldo in vetta alla classifica dei giocatori che hanno realizzato almeno un gol in più campionati del mondo. L’argentino, infatti, non è riuscito a trovare la via della rete nel mondiale sudafricano del 2010 e pertanto, con il gol segnato in Qatar, è salito a “soli” 4 mondiali con gol.

Oltre a Cristiano Ronaldo e Messi gli altri unici due giocatori ad avere segnato reti in 4 edizioni diverse dei mondiali sono tre:

  • nelle edizioni 1958 – 1962 – 1966 – 1970, sia Pelè, sia il centravanti della Germania Ovest Uwe Seeler, sono sempre andati a segno
  • in epoca recente, il capocannoniere assoluto di tutti i tempi dei Mondiali, Miroslav Klose, ha realizzato le sue 18 reti complessive nelle edizioni 2002 – 2006 – 2010 – 2014

Dovesse arrivare il gol di Cristiano Ronaldo anche in Qatar, almeno per una notte, potremmo quindi parlare, per una volta, di CR5 !

 

 

errore connessione

Pagina non raggiungibile.

Verificare la connessione internet.

Se problema persiste contattare il